Home Assoluti d'Italia FREEMAN ASSOLUTO CON OLDRATI IN GRANDE EVIDENZA INSIEME A CAVALLO NEGLI ASSOLUTI...

FREEMAN ASSOLUTO CON OLDRATI IN GRANDE EVIDENZA INSIEME A CAVALLO NEGLI ASSOLUTI A SANT’ANGELO IN VADO

SHARE

Prima giornata di grandi sfide oggi a Sant’Angelo in Vado (PU) per il quarto round degli Assoluti d’Italia valido come quinta e sesta giornata di gara.
Assenti Steve Holcombe (Berta) per un’infezione nel sangue e il connazionale Daniel McCanney (TM) per infortunio a una mano subito la scorsa settimana nella prova del Campionato Inglese, è toccato a Brad Freeman (Beta-Boano) tenere alto l’onore dell’Armata dell’Enduro Britannico.
Freeman si è infatti imposto alla grande in 1.04.10.47 precedendo un grandissimo Thomas Oldrati (Honda-RedMoto) di 16.51 e Matteo Cavallo (Sherco) di 22.08.
Quarta posizione assoluta per il francese della TM Loic Larrieu staccato di 22.88. Quinto Alex Salvini (Honda-RedMoto) a 41.59.
Nelle singole classi la E1 ha visto un duello incredibile tra Oldrati e Cavallo coni due divisi da soli 5.57. Nelle 12 speciali disputate Oldrati si è imposto in sei prove, Cavallo in due, mentre le altre sono andate a Guarneri (Honda-RedMoto) e Moroni (KTM-Farioli) entrambe primi in due prove.
Nella 125 2T si è imposto alla grande Claudio Spanu (Husqvarna-Osellini) con 36.33 di vantaggio du Tommaso Montanari (KTM). Da sottolineare che Spanu ha vinto ben dieci speciali lasciandone due a Montanari.
Gianluca Martini (Beta) ha preceduto Maurizio Micheluz (Husqvarna) di 9.74.
Nella 300 2T è ritornato alla vittoria Manuel Noni (Beta) con 29.44 di vantaggio su Dany Philippaerts (Beta-Boano) e 1.29 su Alessandro Battig (Gas Gas).
Alex Salvini (Honda-RedMoto9 ha vinto la 450 4T con 36.80 su Giacomo Redondi (Husqvarna-JET Zanardo) e 2.59 su Davide Soreca (Honda-RedMoto).
Dominio incontrastato di Andrea Verona (TM) nella Junior primo davanti a Emanuele Facchetti (Gas Gas) di 2.01.
Nella Youth bella vittoria di Matteo Pavoni (Beta-Boano) con Manolo moretti (KTM-Farioli-Cesana) secondo a 1.09.

GPenduro.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here