Home Assoluti d'Italia MANUEL BANA E MARCO PETRACCA CAMPIONI ITALIANI MAJOR CON ROBERTO ROTA ASSOLUTO...

MANUEL BANA E MARCO PETRACCA CAMPIONI ITALIANI MAJOR CON ROBERTO ROTA ASSOLUTO A A PIEDILUCO

SHARE

Il quarto round 2019 del Campionato Italiano Major ha regalato i primi tricolori della stagione grazie a Manuel Bana e Marco Petracca che, sulle sponde del Lago di Piediluco, si sono laureati domenica 7 luglio, campioni italiani delle classi Master 250 4T e Veteran 4T.
I due piloti insieme agli altri 200 partecipanti hanno affrontato per tre volte due prove speciali; un Enduro Test ed un Cross Test, posti, per la prima volta, all’interno di un unico C.O. La caratteristica di questa gara era infatti il C.O. unico di assistenza situato nei pressi del Paddock che ha permesso lo svolgimento della manifestazione in un clima piuttosto mite, prima che il caldo più torrido sopraggiungesse.
E’ stata una giornata piuttosto calda, con le prove speciali caratterizzate da una leggera polvere. L’Enduro Test, della durata media di sette minuti, era sviluppato nel sottobosco, con un ultimo tratto in mulattiera, mentre il Cross Test era posto sul versate di una collina. Il tutto è stato ottimamente organizzato dal Moto Club Racing Terni.

Se due classi si sono archiviate ufficialmente durante questa quarta tappa del 2019, non così per le restanti categorie che conosceranno a settembre il verdetto finale.
Roberto Rota (KTM) continua la sua corsa verso il titolo della Top Class conquistando non solo la vittoria di classe ma anche quella Assoluta. Il pilota lombardo è il più veloce in terra umbra e si mette alle spalle i diretti avversi in campionato Alessio Paoli (Beta) e Roberto Bazzurri (Beta).
A salire sul gradino più alto del podio sono stati poi Stefano Nigelli (Husqvarna – Master 250), Matteo Zecchin (Gas Gas – Master 300), Tommaso Consales (Husqvarna – Master 450), Luca Loss (Husqvarna – Expert 250), Francesco Sibelli (KTM – Expert 300), Luca Politanò (KTM – Expert 250 4t), Stefano Bertolazzi (Husqvarna – Expert 450), Giampiero Granocchia (KTM –Veteran 2t), Luca Gandolfo (KTM – SuperVeteran 2t), Fabrizio Hriaz (Husqvarna – SuperVeteran 4t), Lucio Chiavini (Beta – UltraVeteran 2t), Fabio Benetti (KTM – UltraVeteran 4t). Tra i motoclub la formazione vincente della quarta prova è quella del Costa Volpino.

Il Campionato Italiano Major tornerà i 15 settembre per l’ultimo e decisivo round a Spoleto che nel 2020 dovrebbe tornare ad ospitare nuovamente il GP d’Italia, prova valida per il Campionato Mondiale EnduroGP.

Credit foto: Giovanni Chillemi/Maxim

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here