Home Assoluti d'Italia MATTEO BRESOLIN SALE IN CATTEDRA VINCENDO LA PROPRIA CLASSE ALLA PRIMA DEL...

MATTEO BRESOLIN SALE IN CATTEDRA VINCENDO LA PROPRIA CLASSE ALLA PRIMA DEL CAMPIONATO UNDER 23/SENIOR

SHARE

Domenica 11 marzo 2018 a Cerro al Lambro si è disputato il primo round del Campionato Italiano Enduro Under 23/Senior.

Il maltempo e le forti piogge hanno condizionato la gara rendendo al limite della praticabilità le Prove Speciali in programma nella giornata di domenica.
Presenti a Cerro al Lambro tre piloti JET; Matteo Bresolin e i due stranieri Ruy Barbosa e la new entry Tomas Clemente.

Il migliore dei piloti Jolly-Zanardo è stato Matteo Bresolin, vincitore nella classe Senior 250 4T, ottenendo anche un ottimo terzo posto nell’Assoluta. Matteo è arrivato a Cerro al Lambro con l’obiettivo di ben figurare e puntare al titolo di classe e non ha disatteso affatto le aspettative.
In sella alla Husqvarna FE 250, Bresolin, nella classe Senior 250 4T, ha fatto registrare il miglior tempo in ben otto delle dieci prove speciali disputate distanziando di oltre 36 secondi il suo più diretto avversario.

Nella classe Elite, Ruy Barbosa si è confrontato con alcuni piloti di caratura mondiale concludendo ottimamente in quarta posizione. La gara di Cerro al Lambro è servita come preparazione in vista della prima prova mondiale che si terrà in Spagna il 27-28 e 29 aprile in cui il pilota cileno punterà al titolo Youth Cup.

Nella Junior 125 il portoghese e neo acquisto del Team JET Zanardo, Tomas Clemente è entrato nella Top Ten con un discreto nono posto finale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here