Home Breaking news ALESSANDRO GRITTI NIENTE SEI GIORNI IN PORTOGALLO PER UN’INTERVENTO A CUORE

ALESSANDRO GRITTI NIENTE SEI GIORNI IN PORTOGALLO PER UN’INTERVENTO A CUORE

SHARE

La notizia era da confermare perchè innanzitutto bisognava rispettare la privacy di un personaggio così famoso.

Ora si può dire: Alessandro Gritti a seguito di una caduta nella gara di Gruppo 5 di metà settembre era stato trasportato in ospedale per controlli medici a una spalla.
Rientrato a Vertova, il campionissimo bergamasco è stato però sottoposto dal Professor Luca Lorini, direttore dell’Unità di Anestesia e rianimazione 2 dell’Ospedale di Bergamo dal 2002, anche a accurati accertamenti cardiologici.
I controlli effettuati hanno purtroppo riscontrato problemi alle coronarie.
Gritti è così stato sottoposto a un intervento al cuore, con l’applicazione di uno stent.
L’operazione perfettamente riuscita, non consentirà assolutamente a Gritti di essere al via della Sei Giorni in Portogallo, dove a sostituirlo sulla Honda-RedMoto CRF 250RX R, sarà il figlio Mirko che gareggerà quindi in squadra con il Professor Luca Lorini e Walter Ludi.

I migliori auguri di pronta guarigione al grande e mitico super Alessandro Gritti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here