Home Breaking news APERTUTA ALLA GRANDE PER WALKER NELLA PRIMA PROVA DEL WESS ALLA EXREME...

APERTUTA ALLA GRANDE PER WALKER NELLA PRIMA PROVA DEL WESS ALLA EXREME XL LAGARES IN PROTOGALLO

SHARE

Il secondo giorno del round di apertura del World Enduro Super Series 2018 – l’Extreme XL Lagares in Portogallo, è diventato tipicamente urbano mentre con i 215 partecipanti alla gara che hanno affrontato le famigerate strade acciottolate di Porto, in Portogallo, con l’inglese Jonny Walker (KTM) vincitore della speciale prologo davanti ad almeno 20mila spettatori.
Proveniente da 20 nazioni i piloti di questa edizione della ‘Extreme XL Lagares hanno affrontato il porto di Ribeira di Porto in una speciale davvero incredibile per spettacolo, pubblico, colore, storia.

Desideroso di riscattare l’errore che gli è costato la vittoria dell’Endurocross di venerdì, Jonny Walker ha iniziato la sua gara in modo determinato. Spingendo forte e rischiando tutto, l’inglese della KTM ha fatto segnare il miglior tempo dei 47 piloti Pro al via.
Fresco della vittoria Endurocross del venerdì sera, Billy Bolt (GB-husqvarna) ha fermato il cronometro a soli due secondi da Walker, mentre Wade Young (Sud Africa-Sherco) vincitore della Extreme XL Lagares 2017, ha messo ha chiuso a tre decimi dietro Bolt.
Con i 10 piloti più veloci in fila per la Prologue Super Final, tutti gli occhi erano concentrati su chi avrebbe preso il comando. Timing alla partenza, Walker è uscito dalla prima curva davanti a tutti cercando di puntare subito alla vittoria.

Mantenendo la calma, Walker è entrato nelle strade acciottolate in testa e nonostante gli sforzi di Bolt. Walker ha tenuto duro fino a conquistare la meritata vittoria. Con Bolt secondo, Gallas si è difeso da Young per completare i primi tre, mentre Manuel Lettenbichler (KTM-Germania) ha completato la top five, tagliando il traguardo a un solo secondo di distanza da Young.
Nella classe di Exper vittoria per lo spagnolo Antonio Molares (Sherco) che ha rivendicato un margine di vittoria di 21 secondi nel Prologo. Come secondo classificato, il britannico Lee Sampson ne ha fatto uno Sherco 1-2, mentre Josu Artola (Husqvarna – Spagna) ha eliminato il portoghese Paulo Esteves (KTM) di due centesimi di secondo al terzo posto.
La categoria Hobby ha visto uno dei giocatori del Portogallo uscire in cima ai 65 entrati con Emanuel Costa Jr. (Husqvarna) vincendo da Jordi Castella (Husqvarna – Spagna) e Filipe Silva (Husaberg – Portogallo).

Il terzo e ultimo giorno del WESS vedrà i piloti combattere nella prova finale di domani, domenica sul letto fluviale e tecnico delle regioni di Lagares e Penafiel. I piloti Pro completeranno due giri del percorso, mentre tutte le restanti classi percorreranno un giro.

Risultati – WESS Round 1, Extreme XL Lagares Prologue Super Final (Pro Class)
1 Jonny Walker (KTM – GB) 4: 31.64; 2. Billy Bolt (Husqvarna – GB) 4: 34.01; 3. Kevin Gallas (Husqvarna – GER) 4: 42.19; 4. Wade Young (Sherco – RSA) 4: 45.70; 5. Manuel Lettenbichler (KTM – GER) 4: 47.14; 6. Diogo Vieira (Yamaha – POR) 4: 54.80; 7. Pol Tarres (Husqvarna – ESP) 5: 03.71; 8. Josep Garcia (KTM – ESP) 5: 06.56; 9. Mario Roman (Sherco – ESP) 5: 08.56; 10. Taddy Blazusiak (KTM – Pol)
Risultati completi

XL Lagares Informazioni sull’evento
sito Web: www.extremelagares.com
Facebook: Extreme XL Lagares
Instagram: @xl_extremelagares

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here