Home Breaking news DAKAR 2020: E’ CONFERMATO UFFICIALMENTE CHE SI CORRERA’ IN ARABIA SAUDITA

DAKAR 2020: E’ CONFERMATO UFFICIALMENTE CHE SI CORRERA’ IN ARABIA SAUDITA

SHARE

La Dakar: dall’Africa al Sud America! Adesso, dopo dieci anni, cambierà nuovamente scenario spostandosi nel 2020 in Arabia Saudita con un contratto di cinque anni e parecchi milioni di Euro.
La notizia era attesa ormai da alcuni mesi, ma gli organizzatori della Dakar Rally, ASO, hanno annunciato che la Dakar 2020 farà il suo debutto in Medio Oriente in Arabia Saudita il prossimo gennaio.
In un annuncio di oggi martedì 16 aprile, gli organizzatori, ASO, parlano sempre dell’evento che sta prendendo “un paesaggio sconosciuto e un terreno inesplorato”. Ulteriori dettagli sull’evento 2020 sono attesi da una conferenza stampa il 25 aprile ad Al Qiddiya vicino alla capitale saudita di Riyadh ma è ragionevole prevedere che l’evento del prossimo anno presenterà nuovamente un’alta percentuale di sabbia e dune.
Ideata da Thierry Sabine, la Dakar ha avuto inizio nel 1979 fino a quando minacce terroristiche in Mauritania hanno portato gli organizzatori a cancellare l’edizione del 2008.
Dall’anno successivo la Dakar si è spostata in Sudamerica, fino all’edizione 2019 vinta da Al Attiyah tra le auto e Price nelle moto.

David Castera, neo-nominato direttore della Dakar, dice che si sta godendo la nuova sfida nella nuova location:

“Come regista dell’evento, è una grande sfida affrontare una pagina vuota con possibilità illimitate. Sono già ispirato e felice di dover progettare un corso in una geografia così monumentale, fatta per gli itinerari più audaci. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta. Sport, navigazione, volontà di superare se stessi: tutti questi aspetti saranno naturalmente glorificati su questo territorio fatto per i rally-raid”.

 

foto: ktmimages.com/Marcin Kin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here