Home Breaking news DAKAR 2020 TAPPA 11: VINCE QUINTANILLA CON BRABEC SEMPRE LEADER MA IL...

DAKAR 2020 TAPPA 11: VINCE QUINTANILLA CON BRABEC SEMPRE LEADER MA IL SUO VANTAGGIO E’ ORA DIMEZZATO

SHARE
Vittoria di Pablo Quintanilla (Husqvarna), oggi giovedì 16 gennaio nella 11° tappa della Dakar 2020. Quintanilla precede in volata l’austriaco Matthias Walkner (KTM) e l’argentino Luciano Benavides (KTM).
Quintanilla è ora a 13 minuti da Brabec. Toby Price (KTM) conclude quinto, mentre il leader della generale Ricky Brabec (Honda) è decimo e vede quasi dimezzato il proprio vantaggio nella classifica generale. Sarà un finale di fuoco domani nell’ultima dodicesima tappa del rally di venerdì 17 gennaio da Haradh a Qiddiyah di totali 447 km di cui assolutamente decisivi gli ultimi 374 km di speciale!
Oggi, bravissimo ancora una volta Maurizio Gerini (Husqvarna), ventiduesimo di tappa e ventesimo nella classifica generale. Jacopo Cerutti ha invece concluso 27° ed è 22° nella generale.  
Tappa 11 con seconda frazione della Marathon, da Shubaytah a Haradh, percorso 744 km di cui 379 km. speciale, oggi, giovedì 16 gennaio, penultima frazione della Dakar 2020 in una giornata molto combattuta, nel torrido deserto dell’Arabia Saudita che dopo la speciale di 379 km ha visto i piloti affrontare altri 365 km di trasferimento prima di raggiungere l’arrivo. Terreno e piste sono risultate molto sabbiose, con gli ultimi 80 km   estremamente complessi per la presenza di tantissime dune di difficile lettura per essere superate.
L’11° TAPPA IN DIRETTA
06:20
Joan Barreda prende il via e sarà il miglior alleato di Ricky Brabec dopo la sua vittoria di mercoledì. Lo spagnolo della Honda si preannuncia il miglior tracciatore di pista per il leader della generale che partirà poco prima di Kevin Benavides. I tre piloti Honda potrebbero quindi ritrovarsi rapidamente a percorrere insieme la pista mentre nel clan KTM / Husqvarna, tutto dovrà essere fatto per raggiungere i tre battistrada il più rapidamente possibile.
06:41
Per la penultima tappa di questa Dakar, Joan Barreda si lancia per la prima volta come apripista. Lo spagnolo è partito con 3 minuti di vantaggio su Ricky Brabec e 6 minuti di vantaggio su Kevin Benavides.
07:10
Adrien Metge ha iniziato la speciale in 29a posizione, due posizioni davanti al decimo nella classifica generale Stefan Svitko. Un posto nella Top 10 di cui il pilota Sherco nonostante il distacco di 18 minuti dallo slovacco può ancora sognare.
07:19 97
Sono 97 i piloti in moto ancora in classifica generale al via di questa undicesima tappa. Una classifica chiusa dal debuttante australiano Matthew Tisdall che ha un distacco di quasi 34 ore da Ricky Brabec.
7:45
Con un’ottima posizione di partenza, Pablo Quintanilla va all’offensiva nei primi 58 chilometri della speciale. Il cileno transita con un minuto di vantaggio su Matthias Walkner e Luciano Benavides mentre Joan Barreda e Toby Price sono già distanziati di 3 minuti. Ricky Brabec guida con prudenza ed è a 3’46 dai battistrada.
08:17
Ottimo inizio di speciale per Luciano Benavides, che dopo 108 km ha attualmente il miglior tempo con 3 minuti di vantaggio rispetto al suo compagno di squadra Toby Price. Si attende ora il passaggio di Pablo Quintanilla e Matthias Walkner per capire meglio come potrebbe essere la gerarchia della classifica.
08:29
Pablo Quintanilla mantiene il controllo della speciale dopo 108 km con un minuto di vantaggio su Matthias Walkner. Luciano Benavides non è molto indietro con Ricky Brabec staccato di 6’28.
08:46
Colpo duro per Florent Vayssade che si è fermato al km 77 della speciale per lavorare sulla sua KTM. Questo pilota è il secondo della classifica generale Original by Motul che sta così perdendo la sua posizione in favore di Benjamin Melot.
09:02
Pablo Quintanilla non rallenta e continua a guidare ad alta velocità. Il pilota Husqvarna precede sempre Matthias Walkner di un minuto e Luciano Benavides di poco meno di due minuti. Più staccato invece Toby Price a 4’51.
9:05
Troppa prudenza? Ricky Brabec sta perdendo terreno. Il leader della generale con 25 minuti rispetto a Pablo Quintanilla, ha infatti un distacco di 9 minuti rispetto al suo rivale dopo 162 km.
09:40
Matthias Walkner risulta molto veloce negli ultimi chilometri portandosi al km 212 a soli 11 secondi da Pablo Quintanilla. Jose Ignacio Cornejo è a 2’31 mentre Ricky Brabec continua a perdere tempo ed ora è a 10 minuti dal leader.
09:52
11° ieri con il suo miglior risultato dall’inizio della Dakar, Maurizio Gerini sembra trovare il ritmo giusto alla fine della gara dato da avere il quinto tempo dopo 212 km.
10:25
Compito difficile quello di aprire la pista e fare le tracce per Barreda che oggi è a 14 minuti rispetto a Pablo Quintanilla dopo 271 km.
10:40
Pablo Quintanilla non ha lasciato il primo posto dopo 271 km, ma ha solo 41 secondi di vantaggio su Matthias Walkner. Anche Luciano Benavides è in una buona giornata a 2’40 mentre Ricky Brabec continua a perdere tempo ed è a 11’22 dal battistrada.
10:56
Matthias Walkner riesce a prendere ha il comando della speciale per la prima volta al km 324 con un solo secondo di vantaggio su Pablo Quintanilla. La lotta per la vittoria della tappa sarà dura fino alla fine.
11:17
Pablo Quintanilla vince la sua seconda tappa di questa Dakar 2020 al termine di uno stupendo duello con Matthias Walkner. Il cileno della Husqvarna fa sua la prima posizione per soli 9 secondi sull’austriaco della KTM, consolidando il proprio secondo posto nella classifica assoluta.
11:23
Arrivato a quasi 12 minuti dal vincitore Pablo Quintanilla, Ricky Brabec si conferma in vetta alla classifica generale anche se il suo vantaggio è quasi dimezzato prima dell’ultima tappa di domani di questa Dakar.
11:26
Luciano Benavides fa segnare la sua migliore prova con la terza posizione davanti al cileno Jose Ignacio Cornejo. I due piloti lotteranno per la sesta posizione della generale.
Isy Trapletti: GPenduro.com – Foto: RallyZone
CLASSIFICHE DI TAPPA VINTA DA QUINTANILLA E SOTTO LA GENERALE CON BRABEC AL COMANDO