Home Breaking news DAKAR 7° TAPPA: GRANDE GIORNO DI BARREDA E DELLA HONDA

DAKAR 7° TAPPA: GRANDE GIORNO DI BARREDA E DELLA HONDA

SHARE
E il grande giorno di Joan Barreda che regala alla Honda l’ennesima affermazione di questa Dakar 2018 con una prova tutta da incorniciare.
Il percorso di oggi 13 gennaio, 7 tappa, dopo la giornata di riposo di ieri a La Paz, prevede un percorso di 727 km, di cui 425 di prova speciale da La Paz a Uyuni.
Ci sono ancora tante piste da affrontare dopo i primi sei giorni di gara con circa tremila chilometri alle spalle, ma altri quattromila davanti dopo essere partiti da Lima in Perù, arrivati a Pisco, San Juan de Marcona, Arequipa e passati in Bolivia con tappa a La Paz. Ci sono però ancora alcuni giorni in Bolivia, poi sarà la volta dell’Argentina lasciando Uyuni per Tupiza, Salta, Belen Chilecito, Fiambala, San Juan prima di Cordoba.
LA CRONACA
Oggi c’è l’entrata nell’altopiano boliviano con passaggi a un’altitudine di ben 4.722 metri.
Per il trasferimento di 300 km la sveglia è alle ore locali 03:11 con partenza elle 04.00.
Alle 07:50 Toby Price e Joan Barreda hanno già terminato il trasferimento e sono già pronti ad affrontare la speciale di 425 km.
Alle 08:11 Antoine Meo si lancia nella speciale seguito a 3 minuti dal compagno di squadra della KTM, Toby Price e con 6 minuti davanti a leader della generale Kevin Benavides. Poco dietro Adrien Van Beveren, Joan Barreda e Matthias Walkner.
Alle ore 09:04 Joan Barreda al controllo 1 di passaggio ha 47 secondi di vantaggio su Matthias Walkner e poco più di un minuto su Kevin Benavides. Antoine Meo accusa invece un piccolo ritardo di tre minuti sui migliori. Ma siamo solo all’inizio!
Alle 09:38 si mette in evidenza Xavier de Soultrait. Il pilota della Yamaha è infatti accreditato del tera miglior tempo al Controllo 1 a 53 secondi da Barreda.
Alle 10:23 Joan Barreda aumenta ancora il proprio vantaggio dopo 97 km di speciale. Il pilote della Honda, partito con grande ritmo, transita con un vantaggio di 1’34’’ su Adrien Van Beveren e 2’34’’ su Daniel Nosiglia Jager. Matthias Walkner ha invece 3 minuti di ritardo da Kevin Benavides seguito da Pablo Quintanilla e Toby Price che sono però distanti a oltre 6 minuti.
Ore 11:06, Barreda incrementa il proprio vantaggio mantenendo la leadership con poco più di 2 minuti su Adrien Van Beveren e addirittura 9 su Pablo Quintanilla che precede Matthias Walker, Kevin Benavides, mentre Toby Price Price accusa un ritardo di 12’34’’.
Ore 11:52 dopo 200 km di speciale, Barreda incrementa ancora il proprio vantaggio portandolo a 3’04’’ su Adrien Van Beveren, a 8’23’’ su Stefan Svitko e 8’32’’ su Xavier de Soultrait.
12:27 Barreda al Controllo 2 transita con un tempo di 3h12’45’’ portando il proprio vantaggio a 5’21’’ su Adrien Van Beveren, mentre Stefan Svitko è in terza posizione staccato di 10’52’’.
14:11 Joan Barreda ottiene la vittoria all’arrivo di Uyuni. Il pilota della Honda precede Adrien Van Beveren di 2’51’’ e Kevin Benavides di 8’02’’.
14:15 Adrien Van Beveren continua a mantenere la leadership nella classifica generale davanti a Kevin Benavides con 3’14’’ e 4’45’’ su Joan Barreda.
CLASSIFICHE UFFICIOSE 7° TAPPA 
1. BARREDA BORT HONDA in005:11:10
2. A. VAN BEVEREN YAMAHA a 00:02:51
3. K. BENAVIDES HONDA a 00:08:02
4. T. PRICE KTM a 00:08:43
5. P. QUINTANILLA HUSQVARNA a 00:08:53
6. M. WALKNER KTM a 00:09:16
7. S. SVITKO KTM a 00:09:30
8. X. DE SOULTRAIT YAMAHA a 00:10:03
9. A. MEO KTM 00:11:46
10. R. BRABEC HONDA a 00:13:48
11. J. BARRAGAN GAS GAS a 00:14:15
12.  G. FARRES GUELL KTM a 00:20:07
13. D. NOSIGLIA JAGER KTM a 00:20:39
14. D. OLIVERAS CARRERAS KTM a 00:22:04
15. DM. DUPLESSIS HONDA a 00:25:22
CLASSIFICA UFFICIOSA GENERALE ASSOLUTA DOPO 7° TAPPE
1. A. VAN BEVEREN YAMAHA 21:49:18
2. K. BENAVIDES HONDA a 00:03:14
3. BARREDA BORT HONDA a 00:04:45
4. M. WALKNER KTM a 00:08:18
5  T. PRICE KTM a 00:13:34
6. X. DE SOULTRAIT YAMAHA a 00:16:39
7. A. MEO KTM a 00:17:40
8. P. QUINTANILLA HUSQVARNA a 00:20:47
9. G. FARRES GUELL KTM a 00:33:27
10. S. SVITKO KTM a 00:33:53
11. BRABEC; 12.  J AUBERT; 13.  D. NOSIGLIA JAGER;
14. D. OLIVERAS CARRERAS; 15. J. BARRAGAN NEVADO;
Alexis Toni Montero: GPenduro.com
Foto: Honda

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here