Home Breaking news DAKAR TAPPA 10: BARREDA VINCE LA TAPPA CON BRABEC CHE CONSOLIDA LA...

DAKAR TAPPA 10: BARREDA VINCE LA TAPPA CON BRABEC CHE CONSOLIDA LA SUA LEADERSHIP NELLA GENERALE

SHARE
Decima tappa, oggi mercoledì 15 gennaio, per la Dakar 2020 in Arabia con la prima delle due frazioni marathon da Haradh a Shubaytah di 608 km dei quali 534 km di speciale.
Giornata tutta Honda ai vertici della classifica con prima posizione per lo spagnolo Joan Barreda che ha preceduto il leader della classifica generale l’americano Ricky Brabec e l’argentino Kevin Benavides.
Quarto posto per l’australiano della KTM Toby Price. Quinto il fratellino di Kevin, Luciano Benavides (KTM), sesto l’austriaco Matthias Walkner (KTM) sul cileno Pablo Quintanilla.
Ottima prova per il nostro Maurizio Gerini (Husqvarna) bravissimo a chiudere nella top ten con una splendida nona posizione di gionata, mentre Jacopo Cerutti (Husqvarna) ha concluso ventesimo.
 LA TAPPA IN DIRETTA
06:52
Lo speciale ha inizio! Pablo Quintanilla prende il via nella speciale con 3 minuti di vantaggio su Toby Price e 6 minuti di vantaggio su Joan Barreda. Il cileno dovrà guidare la gara per la prima volta e cercare di guadagnare tempo prezioso  di a Ricky Brabec. Non facile, però!
07:12
Ross Branch continua la sua buona Dakar nonostante alcune difficoltà che lo hanno allontanato dalla Top 10. Ross Branch dimostra giorno dopo giorno che ha la velocità di competere con i piloti professionisti. Il pilota della Repubblica del Botswana è partito oggi in quinta posizione con l’opportunità di emergere di nuovo e sperare di essere ingaggiato da un team ufficiale!
07:23
Jamie McCanney continua a fare esperienza alla sua prima Dakar. L’ex campione del mondo enduro junior ha la possibilità di scoprire il rally all’interno del team Yamaha ufficiale Yamaha e questa mattina occupa la 21a posizione della generale, senza aver commesso errori fino a oggi.
8:02
Joan Barreda non ha rinunciato alle sue ambizioni per la vittoria finale. Lo spagnolo è stato il più veloce nei primi 87 chilometri, con 30 secondi di vantaggio su Matthias Walkner che ha sfruttato le tracce dei suoi avversari per guidare la gara. Toby Price è anche lui nella Top 3.
8:10
Abdullah Al Shatti non vedrà l’arrivo della sua seconda Dakar. E se l’anno scorso il pilota kuwaitiano ha dovuto abbandonare per un guasto meccanico, questa volta è stata una caduta al terzo chilometro della speciale di oggi a mettere fine alle sue speranze. Era al 39° posto assoluto.
8:20
Joan Barreda probabilmente ha in mente qualcosa in questa decima tappa. Lo spagnolo è comunque in forma migliore in questa seconda settimana della Dakar e domina la classifica dopo 113 km di speciale, 42 secondi avanti rispetto a Matthias Walkner. Ricky Brabec gestisce il suo vantaggio generale e segna 2’19.
08:30
Quintanilla perde oltre 4 minuti soffrendo il compito delicato di aprire la pista e fare la traccia. Pablo Quintanilla paga il prezzo e questo gli costa un distacco di 4′19 dopo 113 km.
09:01
In attesa del passaggio di Matthias Walkner, le prime moto sono ora impegnate nella lunga neutralizzazione di 120 km che li porterà alla seconda parte della speciale.
09:15
Fine della Dakar per Mauricio Javier Gomez. Il pilota argentino è caduto in malo modo dopo 60 km di speciale fratturandosi un femore. Deve essere stato evacuato.
 09:29
Joan Barreda conferma la sua buona forma al km 223 della speciale con il miglior tempo, 1 minuto davanti a un Ricky Brabec. Toby Price segue a 3 minuti precedendo Kevin Benavides.
09:41
Matthias Walkner ha perso tempo negli ultimi chilometri e ora è 5’23 dietro Joan Barreda. Pablo Quintanilla, che ha aperto la pista questa mattina, viene superato da Toby Price e Joan Barreda che gli prendono 6 minuti.
9.40
Garrett Poucher era in corsa per raggiungere il suo obiettivo: migliorare il suo 32° posto nella sua prima Dakar l’anno scorso. Ma le speranze del pilota americano, 23esimo assoluto questa mattina, sono svanite per una caduta al km 120 della speciale. Il trauma lombare e al bacino è sinonimo di fine dell’avventura.
10:51
I piloti delle moto riprendono lo speciale Toby Price, Joan Barreda e Pablo Quintanilla hanno ricominciato la speciale dopo una lunga neutralizzazione di 1h45. Ora hanno 175 km per tentare di fare la differenza.
11:51
Interruzione della decima tappa Haradh – Shubaytah Le risorse impegnate per la sicurezza dei concorrenti sono ampiamente mobilitate a causa delle condizioni meteorologiche in peggioramento (forti venti), la Direzione di gara ha deciso di fermare la decima tappa HARADH – SHUBAYTAH a pk 345 (NEU OUT). I concorrenti di tutte le categorie si uniranno pertanto alla maratona del bivacco in collegamento.
12:01
Barreda alla fine vince dopo una cauta prima settimana di gara. Joan Barreda continua a guadagnare tempo con una vittoria di tappa oggi a Shubaytah. La speciale è stata interrotto per neutralizzazione, lo spagnolo vince con 1 minuto di vantaggio sul suo compagno di squadra Ricky Brabec, autore di una nuova brillante prestazione. Kevin Benavides completa la tripletta Honda.
12:08
Brabec incrementa ulteriormente il suo vantaggio. Il secondo giorno della giornata, Ricky Brabec aumenta ulteriormente il vantaggio generale rispetto ai suoi principali rivali. Il pilota HRC ora ha 25 minuti su Pablo Quintanilla e 27 minuti su Joan Barreda.
Isy Trapletti: GPenduro.com – Foto: RallyZone
CLASSIFICHE 10° TAPPA DI OGGI MERCOLEDI’ 15 GENNAIO E SOTTO LA GENERALE