Home Breaking news DAY 1 DAKAR IN PERU’: BARREDA VINCE DA LIMA A PISCO

DAY 1 DAKAR IN PERU’: BARREDA VINCE DA LIMA A PISCO

SHARE

Prima vittoria per Joan Barreda e la Honda alla Dakar 2019 al termine di una tappa caratterizzata da diversi colpi di scena che hanno rallentato soprattutto lo squadrone KTM.
La prima frazione Lima-Pisco, di Km. 331 con speciale di 84 km ha dunque visto Barreda ottenere il miglior tempo davanti al cileno Quintanilla (Husqvarna).

Benne tutti i sette piloti italiani al via di questa 41° edizione della Dakar 2019 tra sabbia, dune alte e caldo torrido, con tratti anche abbastanza veloci; 120 km/h. Jacopo Cerutti ha terminato la prova in 2h09’25” ma avrebbe ricevuto una penalizzazione di un’ora per un errore di percorso che po posizionerebbe in 129 posizione contro 31° virtuale in attesa di conferma dalla riunione della direzione di garai.
Cerutti ha raccontato di aver chiuso la prova a due minuti esatti dietro Marc Sola che è giunto al traguardo degli 84 chilometri di speciale in 1h07’24”.
37° posto per Maurizio Gerini (Husqvarna) in 1h15’08” che dovrebbe scivolare indietro di un posto così come gli altri, quando verrà risolta la questione Cerutti, mentre uno dei due veneti Mirco Pavan (Beta), ha chiuso 85°. Nicola Dutto con la sua KTM è finito in 106.
Mirco Miotto (Beta) che corre senza assistenza come l’altro veneto, guadagna la 120a piazza dopo esser caduto in una profonda buca. Elio Aglioni è finito 123°, Gabriele Minelli 128°.
Oggi, 8 gennaio tappa impegnativa di 553 km con 211 di trasferimento e 342 di speciale molto dura e tutta da navigare.

CLASSIFICA DAY 1
1. Joan Barreda (ESP), Honda, 57:00
2. Pablo Quintanilla (CHI), Husqvarna, 59:10 +1:34
3. Ricky Brabec (USA), Honda, 1:00:28 +2:52
4. Adrien van Beveren (FRA), Yamaha, 1:00:31 +2:55
5. Sam Sunderland (GBR), KTM, 1:00:32 +2:56
6. Toby Price (AUS), KTM, 1:00:44 +3:08
7. Matthias Walkner (AUT), KTM, 1:00:48 +3:12

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here