Home Breaking news JORGE PRADO CON KTM FINO AL 2023

JORGE PRADO CON KTM FINO AL 2023

SHARE

Lo scorso fine settimana, nel Gran Premio di Germania, il campione del mondo MX2 Jorge Prado ha messo la sua firma sulla prolunga del contratto con KTM Red Bull: lo spagnolo parteciperà al Campionato Mondiale FIM MXGP Motocross anche nei prossimi quattro anni (fino al 2023).

Il diciottenne spagnolo è riconosciuto come uno dei maggiori talenti nel motocross internazionale. Ha fatto il suo debutto nei GP nel 2016, conquistando subito il podio, ad Assen nel Gran Premio dei Paesi Bassi. Prado ha poi raccolto la sua prima vittoria di Gran Premio in Italia (Arco di Trento 2017), a pochi mesi dal suo esordio in MX2 con la KTM 250 SX-F, e nel 2018, alla sua seconda stagione iridata, ha vinto il Campionato Mondiale FIM MX2 duellando con l’allora compagno di squadra Pauls Jonass.

Quest’anno, dopo il GP di Germania dello scorso fine settimana, Prado è attualmente imbattuto nei nove round di dieci che ha disputato. È in testa alla classifica generale provvisoria della MX2 con 44 punti sul secondo. Se il Galiziano otterrà il secondo titolo consecutivo, sarà il terzo pilota della Red Bull KTM a riuscirci, in MX2, negli ultimi dieci anni, insieme a Marvin Musquin (2009-2010) e Jeffrey Herlings (2012-2013) e, in rispetto alla norma FIM, Prado dovrà passare nel 2020 alla classe MXGP e affiancare i compagni di squadra Tony Cairoli e Jeffrey Herlings.

Jorge Prado: “KTM mi ha supportato da quando ho cominciato a correre e ho vinto il mio primo titolo mondiale con il 65cc. Mi hanno offerto questa grande opportunità in MXGP per il 2020, perché se vincerò quest’anno il secondo titolo MX2 dovrò passare al 450. Sono molto felice di rimanere altri quattro anni, entusiasta. Da quando mi sono unito a questa squadra, con Claudio De Carli, ho sentito che era il posto giusto per imparare, migliorare. Claudio ha molta esperienza e sono sicuro che potremo preparare al meglio il passaggio al 450. Ho una grande squadra alle spalle ed è difficile trovare un posto migliore di quello in cui mi trovo adesso “.

Claudio De Carli, Team Manager: “Nel nostro lavoro non c’è mai niente di scontato, così è sempre motivo di soddisfazione quando arrivano le conferme, i rinnovi. E’ il segnale che si sta lavorando bene, e trovare continuità nei rapporti significa che il gruppo è solido e affiatato. Con Jorge ho avuto ancora la possibilità di crescere un giovane, che è sempre una delle mie priorità, e di questo ringrazio KTM. Di questi due anni posso solo dire che con Jorge abbiamo lavorato sempre col massimo impegno e con il sorriso, anche nei momenti difficili. E’ un ragazzo fantastico che sta meritando tutti i suoi successi”.

Robert Jonas, VP Offroad KTM: “Jorge è stato un pilota KTM fin dall’inizio ed è stato eccezionale e gratificante vederlo crescere così in fretta per raggiungere la vetta dello sport. Il merito va dato a Claudio e Davide De Carli, Antonio Cairoli e tutti i membri del team per il modo in cui hanno lavorato con Jorge e lo hanno aiutato ad esprimere a pieno le sue capacità e portare i risultati di cui tutti sapevamo fosse capace. Concludere questo nuovo contratto è stato abbastanza facile, perché era quello che entrambi volevamo…  e ora siamo già eccitati di vederlo all’ opera!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here