Home Breaking news KTM FACTORY RACING TEAM IN CILE PRONTO PER L’ATACAMA RALLY

KTM FACTORY RACING TEAM IN CILE PRONTO PER L’ATACAMA RALLY

SHARE

Matthias Walkner, Sam Sunderland e Toby Price sono già in Cile per prendere parte all’Atacama Rally 2018, terzo round del Campionato Mondiale FIM Cross-Country Rallies.

Dopo l’inizio di stagione a Abu Dhabi, il terzetto KTM pura a conquistare punti preziosi e sviluppare le KTM 450 RALLY in preparazione per la Dakar 2019 che si terrà in Perù a gennaio.

Il rally, quest’anno organizzato esclusivamente nella regione di Atacama, vicino a Copiapó, vedrà i concorrenti gareggiare per cinque frazioni per oltre 1.300 chilometri di speciali. Le piste sono concentrate attorno alla città mineraria cilena, con i piloti che non avranno vita facile in quanto la mancanza di pioggia nella zona ha lasciato il deserto asciutto e senza la solita vegetazione, rendendo la navigazione ancora più impegnativa per tutti i partecipanti.

L’Atacama segna il ritorno alla gara di rally per Sunderland e Walkner dal primo round del campionato del mondo tenutosi ad Abu Dhabi a marzo. Nei prossimi due mesi, KTM schiererà una selezione di corridori in quattro eventi, tra cui l’Atacama Rally, il Desafio Ruta 40, il Desafio Inka e il Rallye du Maroc.

Tutti e tre i piloti del team Red Bull KTM Factory Racing che partecipano all’Atacama 2018 sono ex vincitori della Dakar; Toby Price nel 2016, Sunderland nel 2017 e Walkner nel 2018. Ogni pilota punta ad aggiungere ai punti del campionato mondiale.

Jordi Viladoms – KTM Rally Sport Manager:
“L’obiettivo di queste ultime gare della stagione è vincere il campionato del mondo e riportare tutti i piloti alla velocità della Dakar. L’Atacama è stato complicato in passato per la squadra, siamo anche contro l’attuale campione del mondo al suo rally di casa. Abbiamo visto che lo scorso anno la navigazione era dura e il road book era difficile da seguire in alcuni punti, quindi ridurre al minimo gli errori in Cile è fondamentale per tutti i piloti. Quest’anno abbiamo effettuato alcuni test di successo sulla moto, ma ora dobbiamo concentrarci sulle condizioni sabbiose che si vedranno in tutta la Dakar 2019: alcune delle tappe di Atacama saranno perfette per questo, quindi dobbiamo acquisire tutte le conoscenze possiamo qui in Cile. ”

L’evento principale per la classe motociclistica inizia martedì 14 agosto, con il primo di cinque giorni di gara per un totale di 1.700 km. dei quali oltre 1.300 di prove speciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here