Home Breaking news IL SEMBENINI NILS MONTESA REDMOTO TRIAL TEAM DOMINA A SANTO STEFANO D’AVETO

IL SEMBENINI NILS MONTESA REDMOTO TRIAL TEAM DOMINA A SANTO STEFANO D’AVETO

SHARE
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La prima settimana di agosto 2018, Santo Stefano D’Aveto è stato teatro della quarta prova del Campionato Italiano Trial Indoor e del Campionato Europeo Trial.

Il Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team si è presentato al gran completo dominando entrembe le competizioni e confermandosi ai vertici del Trial anche in campo internazionale.
Mercoledì sera è stato il Campionato Italiano Indoor, in questa occasione Urban Trial, ad aprire le ostilità. Matteo Grattarola ha nuovamente dominato la categoria guidando in maniera esemplare fin dalle prime zone controllate. Con le quattro vittorie nelle rispettive prove di Campionato, Matteo ha ipotecato il titolo. A Varazze, nella tappa conclusiva, il nostro pilota potrà correre in assoluta tranquillità pensando alla penultima prova di Campionato Mondiale in Inghilterra dove dovrà dare il massimo per cercare di riconquistare la vetta della Trial2.
Sabato e domenica il Campionato Europeo giunto alla quarta e penultima tappa, ha visto i quattro piloti del Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team confermarsi ai vertici delle rispettive categorie.
Con il caldo torrido che ha caratterizzato la manifestazione organizzata alla perfezione dal Motoclub La Guardia, Matteo Grattarola ha vinto la categoria European Championship guidando con determinazione e confermandosi al comando della classifica generale.
Combattutissima la Categoria Over 40 dove i nostri piloti hanno dominato. Piero Sembenini con solo sei penalità ha portato la sua Cota 260 SP1 al primo posto assoluto seguito da uno strepitoso Valter Feltrinelli che con questo risultato ha rilanciato in lotta per la vittoria finale di questo ambito trofeo il compagno di squadra Piero. I due piloti di Riva del Garda hanno celebrato la grande festa del mitico Carlo Fabbri che ha dovuto dire addio al Campionato per limite di età, avendo festeggiato proprio sabato il traguardo dei 70 anni.
Qualche errore di troppo ha condizionato invece il risultato della nostra campionessa Sara Trentini (nella foto) che dovrà correre con determinazione nella prossima tappa per mantenere il terzo posto finale.
Prossimo appuntamento in Belgio prima della pausa estiva il 11 e 12 agosto a Bilstain.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here