Home Mondiale Enduro FABRIZIO AZZALIN DI CH RACING SHERCO METTE IN ARCHIVIO LA STAGIONE 2018

FABRIZIO AZZALIN DI CH RACING SHERCO METTE IN ARCHIVIO LA STAGIONE 2018

SHARE

Con l’ultima gara di campionato mondiale tenutasi a Ruderdorf, vicino a Berlino , si è chiusa anche la stagione 2018, la 29esima stagione mondiale per la squadra CH Racing Sherco di Fabrizio Azzalin.

E’ stata una stagione un po’ particolare, votata soprattutto alla maturazione di alcuni giovani talenti, con il preciso intento di portarli alla vittoria nel mondiale negli anni a venire.

Purtroppo, a causa di un infortunio e relativi problemi, abbiamo perso la nostra punta Matthew Phillips a metà stagione e questo ha reso le cose un po’ difficili. Ma le corse sono anche queste e si possono verificare delle situazioni che vanno accettate. A Matthew vanno i nostri migliori auguri per il suo avvenire.

I nostri ragazzi invece, hanno ottenuto i risultati che ci aspettavamo ad inizio anno e ovviamente nel 2019 ci aspettiamo di alzare ulteriormente l’asticella.

Jack Edmondson, ha finito il mondiale assoluto Junior in terza posizione, conquistando la seconda posizione nella J2. A coronare la buona stagione, il titolo di campione inglese nella E2, ed il secondo posto assoluto nel campionato inglese di enduro sprint. Obbiettivi di inizio anno centrati.

Theo Espinasse (nella foto), è un po’ la nuova star dell’enduro francese, ancora un po’ grezzo ma dalle enormi possibilità. Al suo primo anno di mondiale, ha guadagnato un 5° posto assoluto junior e 2° di categoria ed è comunque campione francese junior. Anche qui, risultati centrati, con qualche cazzata in meno senz’altro poteva fare di più, ma l’esperienza non si compra all’esselunga. Diciamo che gli errori commessi gli serviranno in futuro.

Dan Mundell si è piazzato al terzo posto della 125 youth ed è campione inglese, anche lui al primo anno.

La sorpresa è stato il “cliente” neozelandese Hamish McDonald, che con la sua Sherco 125 totalmente di serie, è arrivato 2° nella 125 youth!! Da tenere d’occhio per il futuro

Come sempre un grazie particolare ai miei meccanici (mai una moto ferma !!!) ed ai nostri sostenitori. L’anno prossimo saranno 30 anni di mondiale, e ci saranno grosse novità!
Saluti.

Fabrizio Azzalin Sherco/Chracing Team Manager

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here