Home Mondiale Enduro SECONDO E TERZO POSTO NELLA E2 PER ALEX SALVINI ALLA PRIMA DEL...

SECONDO E TERZO POSTO NELLA E2 PER ALEX SALVINI ALLA PRIMA DEL MONDIALE

SHARE

Lo scorso fine settimana il mondiale di enduro ha aperto i battenti con una delle gare classiche più famose dei paesi nordici,la Paijanne Lake.

La prima giornata di gara si è svolta attorno al lago di Paijanne con partenza e arrivo a Vierumaki,tragitto in cui i piloti hanno disputato ben 16 prove specialie percorso oltre 400 km con temperature tra i meno 16 e i meno 4 gradi.

Per regolamento al GP di Finlandia potevano prendere il via solo i piloti delle categorie maggiori e così l’unico pilota in gara del Team Jolly-Zanardo è stato Alex Salvini.

Per il pilota bolognese il terzo posto nella giornata di apertura è stato accolto con entusiasmo e soddisfazione. La molta neve lungo il percorso, soprattutto nella parte più a nord del lago, ha reso impegnativo ancora più impegnative le numerose prove speciali, ma Alex Salvini è riuscito a
essere costante e concentrato durante tutte le dodici ore di gara.

Nel Day 2 invece la partenza era prevista sempre a Vierumaki mentre l’arrivo presso l’aeroporto civile di Helsinki ed anche in questa seconda giornata di gara Alex Salvini ha affrontato le dodici speciali in palio al massimo.

Lo score finale è di un ottimo secondo posto nella classe E2 e ben trentadue punti in classifica (seconda posizione provvisoria). Il mondiale di enduro si prende una pausa lunga più di un mese e lascerà spazio a due prove degli Assoluti d’Italia di Enduro.

ALEX SALVINI
“Innanzitutto quest’anno la gara è stata veramente impegnativa perché rispetto al 2017 c’era molta più neve e nella parte più a nord del lago icanali erano profondi più di un metro. Ieri,come penso molti altri piloti in gara, sono caduto diversi volte mentre oggi fortunatamente solo un paio di volte. Resta ilfatto che sono felice perché ho raccolto molto più di quello che speravo. lo e ilteam stiamo lavorando duramente e qui abbiamo fatto tutti davvero un ottimo lavoro”.

SECOND AND THIRD PLACE IN THE E2 FOR ALEX SALVINI AT THE FIRST ROUND OF THE WORLD ENDURO CHAMPIONSHIP

Last weekend the Enduro World Championship opened with one of the most famous classic races in the Nordic countries, the Paijanne Lake.

The first day of the race was held around the Lake of Paijanne with departure and arrivai in Vierumaki,a route in which the riders have raced 16 special test and traveled for over 400 km with temperatures between sixteen and four degrees under zero.

By regulation at the GP of Finland could take off only the riders of the major categories and so our only rider in the race was Alex Salvini.

For the rider from Bologna, the third piace on the opening day was greeted with enthusiasm and satisfaction. A lot of snow along the way, especially in the northern part of the lake, has made the numerous special test even more challenging,but Alex Salvini managed to be constant and focused during the twelve hours of the race.

On Day 2, the start was always scheduled in Vierumaki whilethe arrivai at the civil airport of Helsinki and also in this second day of competition our Alex Salvini has faced the twelve specials at stake giving the maximum.

The final score is an excellent second piace in the E2 class and thirty-two points in the standings (second provisional position).
The Enduro World Championship takes a long break more than a month to leave the pleace to two rounds of the Assoluti d’Italia di Enduro.

ALEX SALVINI
“First of all,this year the race was really challenging because compared to 2017 there was a lot more snow and in the northern part of the lake the canals were more than a meter deep. Yesterday,as Ithink many other riders in the race, Icrashed severa Itimes while today fortunately only a couple of times. Iam very happy because Ihave collected much more than Ihoped. The team and Iare working hard and here we all really did a great job”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here