Home Mondiale Enduro STRAORDINARIO PRIMO PODIO IRIDATO PER EMANUELE FACCHETTI CON HONDA RACING REDMOTO WORLD...

STRAORDINARIO PRIMO PODIO IRIDATO PER EMANUELE FACCHETTI CON HONDA RACING REDMOTO WORLD ENDURO TEAM

SHARE

Il Gran Premio Garda Trentino The Wall, disputato nella serata di venerdì 29 e per l’intera giornata di sabato 30 giugno a Pietramurata (TN), presso il Metzeler Off Road Park, si è concluso con una grandissima soddisfa- zione per Honda Racing RedMoto World Enduro Team.
Il giovane Junior Emanuele Facchetti ha fatto sua la seconda posizione della classe EJ1 conquistando il primo podio iridiato della carriera, al termine di una gara che non era certo iniziata con i migliori auspici per il giova- ne pilota bergamasco. Due giorni prima del GP, infatti, Facchetti ha avuto una brutta caduta in allenamento, riportando una serie di contusioni e un esteso ematoma facciale.
Dopo la quarta posizione nel Super Test, nella Cross test del sabato mattina Facchetti ha sempre concluso nella top five, centrando due quarti e un terzo posto. Anche nei quattro Enduro Test del pomeriggio Facchetti ha ottenuto due terze e due quarte posizioni, presentandosi così al via dei quattro Extreme Test in nottur- na con l’unico obiettivo di puntare al podio. Conclusa la prima prova con una splendida seconda posizione, Facchetti ha chiuso il secondo passaggio con il quarto tempo, mentre le altre due in seconda posizione. Risul- tati che gli hanno garantito uno straordinario secondo gradino del podio della EJ1.
Buona Gara ma sofferta per Thomas Oldrati nella E2, conclusa in sesta posizione. Nel corso della terza man- che del Cross Test, un contatto con un avversario gli ha procurato una distorsione alla caviglia sinistra, costrin- gendolo a stringere i denti per concludere le restanti speciali. Questi i tempi registrati: tre terzi, tre quarti, due quinti, un sesto, due settimi, un ottavo. Thomas mantiene la quarta posizione in campionato.
Il prossimo impegno agonistico di Honda Racing RedMoto World EnduroTeam è la sesta prova dei Campionati Assoluti d’Italia Enduro, in programma domenica 8 luglio a Bettola (PC).

THOMAS OLDRATI
“Weekend abbastanza positivo, con buoni risultati nonostante l’infortunio al piede sinistro. La mia gara non è stata facile dopo la distorsione perché abbiamo gareggiato su un terreno con fondo sassoso che non mi ha certo favorito, peccato perché nonostante il dolore ho sempre fatto delle discrete prove, ma ci rifaremo alla prossima! Un ringraziamento a tutto il Team”.

EMANUELE FACCHETTI
“Che gara! Sono molto soddisfatto di aver ottenuto nel GP di casa il mio primo podio iridiato in carriera. Era un po’ che puntavo a questo risultato: in Estonia mi era sfuggito per delle cadute in speciale. Ho conquistato la seconda posizione nella classe EJ1 e la quarta nell’assoluta Junior. Grazie a tutto il Team per l’ottimo lavoro svolto”.

MATTEO BOFFELLI
“È stato un GP molto particolare. Siamo molto soddisfatti per il primo podio di Facchetti, peccato invece per l’infortunio di Oldrati, che ha stretto i denti portando a casa una sesta posizione di valore mantenendo la quarta posizione nel campionato mondiale. Rientriamo a casa soddisfatti, ma continuiamo a lavorare per il futuro. L’appuntamento è a Piacenza con la prossima prova degli Assoluti d’Italia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here