Home Mondiale Enduro WESS: BILLY BOLT VINCE LA EXTREME XL LAGARES 2018

WESS: BILLY BOLT VINCE LA EXTREME XL LAGARES 2018

SHARE

Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Billy Bolt ha conquistato la vittoria nel round inaugurale del World Enduro Super Series 2018, la Extreme XL Lagares in Portogallo. Questo trionfale avvio alla sua stagione WESS è anche la prima affermazione di Bolt in un grande evento internazionale di enduro outdoor. Completando il successo Husqvarna all’evento di hard enduro portoghese, Graham Jarvis ha tagliato il traguardo in quinta posizione.

Determinato a iniziare nel migliore dei modi il primo campionato World Enduro Super Series, l’astro nascente Billy Bolt ha affrontato con fiducia la tre giorni di Lagares. Nei due giorni di qualifiche per la finale di domenica, Bolt è partito vincendo l’Endurocross di venerdì sera. Fresco della piazza d’onore nel Campionato del mondo SuperEnduro, l’inglese ha agevolmente affrontato le condizioni umide e il fango, e dopo aver facilmente vinto la sua manche di qualificazione si è poi confermato piazzandosi davanti a Jonny Walker e al compagno di squadra Colton Haaker, per cogliere la vittoria nella Super Finale.

Il Day 2 ha portato i piloti nel centro di Porto, per il terribile Prologo cittadino. Correndo in strette strade ciottolate nella zona turistica della città, Bolt ha lottato duro con il connazionale Walker, dovendo alla fine accontentarsi del secondo posto. Come terzo qualificato per la gara della domenica, Bolt sapeva cosa lo aspettava nei due giri dell’evento finale. Portatosi in seconda posizione al termine del primo giro, ha attaccato a fondo nel corso del secondo. Sfruttando i doppiati a suo vantaggio, ha raggiunto e superato il leader di gara Walker a un quarto di giro dalla conclusione, e spingendo al massimo fino alla fine ha colto la prima vittoria del campionato WESS 2018.

Il tre volte vincitore della Extreme XL Lagares Graham Jarvis si è presentato alla edizione numero 14 come uno dei favoriti fra i 47 iscritti nella Pro Class. Sapendo di avere di fronte due dure giornate da affrontare, il pilota Husqvarna ha corso le gare di qualificazione in modo calcolato, partendo sesto nella finale della domenica. Guidando senza sbavature nel primo giro, Jarvis si è portato in posizione di attacco per la seconda metà di gara. Purtroppo, mentre affrontava un tratto particolarmente scivoloso, si è infortunato alla gamba sinistra. Pur sofferente, ha stretto i denti concludendo in una comunque notevole quinta posizione finale.

Alla sua prima esperienza alla Extreme XL Lagares, Colton Haaker ha vissuto un evento di alti e bassi. Trovandosi a suo agio soprattutto nell’Endurocross di venerdì, il due volte campione del mondo SuperEnduro ha lottato per la vittoria, che gli è sfuggita solo all’ultimo giro. Sciolto anche nella finale della domenica, Haaker ha soprattutto cercato di divertirsi sul non facile terreno portoghese, ma una caduta a metà percorso gli ha impedito di concludere la gara.

Il World Enduro Super Series proseguirà ora con il secondo round all’Erzbergrodeo Hare Scramble, in Austria dall’1 al 3 giugno.

Billy Bolt: “Vincere la Extreme XL Lagares è un modo fantastico di iniziare il World Enduro Super Series. Essendo la mia prima volta qui, sinceramente non sapevo cosa aspettarmi. È una gara così impegnativa e tecnica che richiede molta esperienza per poter essere competitivi, e concludere sul gradino più alto del podio è anche più di quello che mi aspettassi. A essere onesti le gare di venerdì e sabato sono subito andate benissimo: ho vinto l’Endurocross al termine di una lotta serrata, e poi il Prologo di Porto è stato pazzesco. Non avevo mai corso niente del genere prima, e anche i video che avevo visto non rendono giustizia alla cosa. Schivare gli spettatori mentre sei a tutto gas su strade ciottolate è stata una sensazione irreale. Poi alla gara di domenica sapevo di essere in buona posizione, partendo terzo. Con Jonny Walker e Cody Webb davanti, avevo due lepri da seguire. Mi sono messo d’impegno e mi sono persino sorpreso di aver raggiunto e superato Cody così presto. Jonny ha guidato splendidamente nel primo giro e non sono riuscito a raggiungerlo, ma quando è iniziato il secondo giro e sono arrivati i doppiati, sono riuscito a recuperare terreno, e a tre quarti del percorso ho preso la testa. Sapevo che il risultato finale sarebbe dipeso anche dalle correzioni al cronometro, per cui ho continuato ad attaccare fino al traguardo. Essendo questa la prima tappa del WESS ora sono anche in testa al campionato, ed è fantastico.”

Risultati – World Enduro Super Series, Round 1, Extreme XL Lagares
1. Billy Bolt (Husqvarna)
2. Jonny Walker (KTM)
3. Manuel Lettenbichler (KTM)
4. Taddy Blazusiak (KTM)
5. Graham Jarvis (Husqvarna)
6. Cody Webb (KTM)
7. Wade Young (Sherco)
8. Paul Bolton (KTM)
9. Travis Teasdale (Beta)
10. Pol Tarres (Husqvarna)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here