Home News prodotti LE NOVITÀ KTM 2019 IN ESPOSIZIONE AL MBE DI VERONA

LE NOVITÀ KTM 2019 IN ESPOSIZIONE AL MBE DI VERONA

SHARE

Al Motor Bike Expo di Verona, in programma dal 17 al 20 gennaio 2019, presso lo stand del costruttore austriaco saranno esposte le attesissime KTM 790 ADVENTURE e 790 ADVENTURE R, la nuova monocilindrica 690 SMC R el’affascinante sport tourer 1290 SUPER DUKE GT insieme agli altri modelli di punta della gamma stradale.

La KTM 790 ADVENTURE è una delle novità più attese del 2019 nel segmento enduro stradali di media cilindrata. Destinata a viaggiatori desiderosi di scoprire nuove destinazioni senza i limiti imposti dalla tipologia di terreno, la 790 Adventure è dotata di una ciclistica evoluta equipaggiata con le prestigiose sospensioni WP da 200mm di escursione. L’agilità è garantita da uno studio attento delle masse, concentrate verso il basso, e dall’ergonomia adatta a piloti di qualunque statura. La sella è regolabile su due posizioni (830mm e 850mm) e garantisce il massimo comfort anche in coppia, mentre l’ampio cupolino regolabile protegge dall’aria anche alle alte velocità.
La KTM 790 ADVENTURE R è stata sviluppata in collaborazione con il Red Bull KTM Rally Factory Racing Team ed è concepita per chi vuole affrontare anche i percorsi fuoristrada più insidiosi. Rispetto alla versione stradale è dotata di sospensioni WP XPLOR completamente regolabili con corsa maggiorata (da 200mm a 240mm), un parabrezza più compatto per garantire maggior visibilità in fuoristrada e una sella realizzata in un unico pezzo per facilitare i movimenti, in ogni condizione di guida.
Entrambe le versioni sono spinte dal bicilindrico parallelo LC8c da 799 cm³, lo stesso che ha debuttato nel 2018 sulla KTM 790 DUKE. Il motore eroga una potenza di 95CV e una sostanziosa coppia di 88Nm, garantendo un’accelerazione fluida, ottime prestazioni e, grazie al serbatoio da 20 litri, un’autonomia di 450 km.
L’elettronica di bordo è tra le più avanzate oggi nel settore e offre un’ampia scelta di riding mode. Oltre alle classiche funzioni Street, Offroad, Rain, si distingue la modalità Rally (di serie sulla versione R), che consente di adattare l’erogazione del motore e l’intervento dei sistemi elettronici di sicurezza in base al tipo di terreno e alle condizioni dello stesso. Come supporto alla guida, il controllo di trazione (MTC), la regolazione automatica del freno motore (MSR) e l’ABS cornering dialogano perfettamente, anche nell’impiego più estremo. Disponibili come optional il Quickshifter + e il Cruise Control.
L’ampio display TFT a colori da 5” permette di tenere tutte le informazioni sotto controllo e, grazie alla funzione KTM MY RIDE, il sistema è interfacciabile con gli smartphone di ultima generazione.
Un’altra importante novità presente a Verona sarà la KTM 690 SMC R. La versione 2019 è completamente rinnovata ed è equipaggiata con un motore monocilindrico LC4 di ultima generazione che eroga una potenza di 74 CV e 73,5 Nm di coppia. Un complesso sistema di assistenza alla guida consente di gestire al meglio le prestazioni della nuova SMC R. La ciclistica è stata rinnovata, a partire dalle nuove sospensioni WP APEX di ultima generazione completamente regolabili; nuove anche le sovrastrutture, ora più snelle e filanti che comprendono un serbatoio con 1,5 litri di capienza extra.

Salendo di cilindrata, al MBE verranno esposte le KTM 1290 SUPER DUKE GT e 1290 SUPER DUKE R.
La KTM 1290 SUPER DUKE GT è un concentrato di tecnologia e prestazioni, concepita per affrontare lunghe distanze nel massimo comfort. Il bicilindrico LC8 V-twin a 75° da 1.301 cc che equipaggia la GT è stato aggiornato e raggiunge gli incredibili valori di 175 CV e 141 Nm di coppia. La potenza è sempre a portata di mano ed è ancora più sfruttabile grazie ai numerosi riding mode disponibili (nuova modalità Track opzionale) e all’adozione del Quickshifter+, che consente cambiate senza frizione incredibilmente fluide, sia a salire che a scendere.
Aggiornamenti importanti anche a livello estetico, a partire dal potente faro anteriore full LED e al nuovo display interattivo TFT da 6,5”, posizionato dietro al parabrezza regolabile dalla profilatura più protettiva. Molto pratici i nuovi porta oggetti ricavati all’interno dei convogliatori ai lati del serbatoio, uno dei quali è dotato di presa USB.
Rinnovate le sospensioni semiattive WP, che abbinate alla grande potenza dell’impianto frenante Brembo e ai complessi sistemi elettronici presenti a bordo, consentono ai piloti esperti di sfruttarne a fondo il potenziale nella più ampia varietà di condizioni, dall’autostrada alle tortuose strade di montagna, da soli o con il passeggero.
La KTM 1290 SUPER DUKE R, vera e propria regina delle naked, è ora proposta in nuovi colori e grafiche. Ogni bit, byte, dado e bullone della SUPER DUKE R è studiato per andare veloce con il massimo controllo, grazie alle ricche dotazioni elettroniche e alla raffinata ciclistica che contribuiscono a gestire le performance del motore LC8 V-twin a 75° da 1.301 cc da 177 CV di potenza massima.

Oltre alle numerose novità, i visitatori troveranno allo stand KTM alcune tra le “special” più Ready to Race del pianeta, come la Moto2 portata in gara lo scorso anno da Miguel Olivera, la 250 SX-F vincitrice del Mondiale MX2 con Jorge Prado e la 350 EXC-F guidata da Cody Webb, attuale leader del Campionato Mondiale Super Enduro.

Per gli amanti dello shopping, sarà possibile acquistare le ultime novità della collezione di abbigliamento e merchandising KTM PowerWear e una selezione di accessori originali KTM PowerParts.
Appuntamento dunque al Motor Bike Expo, in programma a Verona Fiere dal 17 al 20 gennaio, con lo stand KTM posizionato al padiglione 7, realizzato in collaborazione con i concessionari ufficiali Hobby Motor, Team Cico, Kappa Padova, Motogamma e Cubimoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here