Home Mondiale Enduro ENDUROGP FINALMENTE SI RIPARTE CON IL GP DI FRANCIA A REQUISTA

ENDUROGP FINALMENTE SI RIPARTE CON IL GP DI FRANCIA A REQUISTA

SHARE

Nonostante l’emergenza sanitaria Covid-19 che ha posticipato l’inizio della stagione 2020, che doveva prendere il via a aprile, il Campionato del Mondo EnduroGP partirà finalmente questo fine settimana con il Gran Premio di Francia in programma a Réquista.

A cinque anni dall’ultima volta che il Réquista Moto Club aveva organizzato nel 2015, il Presidente del Club francese Kévin Pages, autentico fulcro dell’Aveyronnaise Classic ha organizzato questo attesissimo primo round della stagione iridata 2020.

Il percorso sarà di circa 75 chilometri da ripetersi 3 volte con un tracciato di vero enduro. Il paddock sarà situato accanto al municipio e le prove speciali saranno localizzate nell’area circostante; il Cross Test si terrà all’Hôpital-Bellegarde, a 6 chilometri da Réquista. L’Enduro Test si svolgerà a meno di 600 metri dal paddock mentre l’Xtreme Test e il Super Test si svolgeranno a Réquista sull’ex campo di autocross.

Réquista si trova nel dipartimento dell’Aveyron, nella regione Midi-Pyrénées. Questo incantevole villaggio dei Monts du Réquistanais di 2300 abitanti è molto vicino alle cantine Roquefort ed è rinomato come la capitale della pecora della regione. Réquista si trova a 42 chilometri da Albi, 48 chilometri da Rodez e 120 chilometri da Tolosa.

Lo scorso settembre, Brad Freeman (GB-Beta) ha vinto il suo primo titolo EnduroGP. Nel 2020, il pilota ufficiale Beta Factory è chiaramente tra i favorito per ripetersi ma dovrà fare i conti con il connazionale Campione EnduroGP nel 2017 e nel 2018, Steve Holcombe (GB-Beta). Il tre volte Campione del Mondo dovrà anche essere consapevole del ritmo e dell’abilità di Loïc Larrieu (F-TM), così come della nuova recluta di Honda RedMoto, Danny McCanney (GB – Honda) e Alex Salvini (I-Honda).
Tra i sicuri protagonisti anche Matteo Cavallo (I-Sherco). Attenzione anche a Thomas Oldrati (I-Honda), Christophe Charlier (F-Beta), Davide Guarneri (I-TM) che all’ultimo è riuscito a trovare la possibilità di disputare questo GP dopo avere annunciato che avrebbero corso solo al GP d’Italia. Tra gli altri piloti di spicco figura il Campione Mondiale Junior 2019, Andrea Verona (I- TM).

Nella E3 avversari di Freeman saranno Guarneri , Enric Francisco (E-Sherco), Antoine Basset (F-Beta) e David Abgrall (F-Beta), Cristobal Guerrero (E-Beta), Jaume Betriu (E-KTM) e Rudy Moroni (I-KTM).

Tra i favoriti della E1 Thomas Oldrati, vice campioni in carica, Verona, Eero Remes (SF-Yamaha), Charlier, Antoine Magain (B-Sherco), Alex Snow (GB-Honda), Davide Soreca (I-Beta).

E2 all’insegna di Holcombe che dovrà vedersela col campione in carica Larrieu, Salvini McCanney, Cavallo, Blanjoue (F-KTM), Wootton (GB- Husqvarna), Geslin (F-Beta), Battig (I-Honda).
e la categoria E2 sembra formidabile quest’anno!

Nella junior occhi puntati sull’australiano Wil Ruprecht (Beta Boano), Theo Espinasse (F-Sherco), Ruy Barbosa (CL – Husqvarna), Matthew Vanoeleven (B- Husqvarna), Kytonen (SF-Honda), MacDonald (NZ-Sherco),
Anche in J2 è difficile scegliere un favorito tra i 17 iscritti di classe anche se sembrano spiccare pochi nomi come Ruprechth, Matteo Pavoni (I-Beta-Boano), Léo Le Quere (F-Sherco).

Nella classe Youth 125cc ci sono non meno di 21 piloti impegnati a lottare per il titolo mondiale, tra cui il pilota ufficiale TM Nathan Bererd (F), il debuttante Fantic Jed Etchelles (GB), l’italiano Claudio Spanu (I- Husqvarna-Osellini), i gemelli Navarro (E-Husqvarna(, Hugo Svard (SF-Fantic), Harry Edmondson (GB-Fantic) o Hermanni Halajla (SF-Beta Boano).

Informazioni:
– Réquista (dipartimento dell’Aveyron);
– 119 km a nord-est di Tolosa;
– Venerdì 18 settembre: Akrapovic Super Test dalle 18.00 CET
– Sabato e domenica: partenze alle 9:00 – Arrivi intorno alle 16:30;
– Organizzazione: Réquista Moto Sport;
– Sito web: www.endurogp.org;
– Circuito: 75 km – 3 giri;
– Ingresso libero;
– Aeroporto: Tolosa – Montpellier
– Punto GPS:
– Akrapovic SuperTest: N 44.038426, E 2.522243
– Technomousse Xtreme Test: N 44.038426, E 2.522243
– Champion Enduro Test: N 44.029106, E 2.535385
– Test incrociato: N 44.039322, E 2.592969
– Paddock: N 44.034591, E 2.535869